GD Dorigo Pieve Feltre 68 44

Campionato Serie D
11a giornata di ritorno

GD DORIGO PIEVE - J&W FELTRE 68-44

GD DORIGO PIEVE
: Casagrande Massimo 11, Finocchiaro Tommaso 8, Dorigo Lorenzo 7, Balzano Pietro 6, Bortolini Marco 6, Casagrande Alberto 6, Battistel Andrea 5, Milan Marco 5, Utenti Luca 5, Mazzucco Matia (CAP) 4, Prandini Elia 3, Cesca Carlo 2.
Allenatore: Osellame Filippo. Preparatore fisico: Fiume Angelo.
TL: 6/12. T3P: 10 (Casagrande Alberto 2, Finocchiaro 2, Battistel 1, Casagrande Massimo 1, Dorigo 1, Milan 1, Prandini 1, Utenti 1).

BASKET FELTRE: Bettin 12, Cassarà 8, Barp 7, Dalla Rosa 6, Piccoli 6, Cossalter 3, Boscarin 1, De Paoli 1, Camazzola, Mattiello, Tonin, Zanesco.
Allenatore: Scanu.
TL: 14/23. T3P: 4 (Barp 1, Bettin 1, Cassarà 1, Dalla Rosa 1).

PARZIALI: 10-12, 30-23; 52-36, 68-44.

Pieve di Soligo

Dopo la prima sconfitta della stagione in casa del Fiamma Venezia, in questa undicesima giornata di ritorno siamo tornati alla vittoria, contro un Basket Feltre che è riuscito a tenerci testa solo nel primo quarto di gioco. La partita è iniziata con un quintetto nuovo, in cui i veterani Prandini e Bortolini hanno lasciato spazio ai due under Dorigo, che ha messo a segno i primi due punti della gara, e Finocchiaro, e a Cesca, che ha dato da subito del filo da torcere al pivot avversario. Gli ospiti, nonostante qualche prima azione inconclusa, hanno trovato poi facilmente il canestro mentre noi continuiamo a sbagliare troppo. Utenti, entrato in campo dopo 4 minuti dall’inizio dell’incontro, realizza la tripla del -4, seguito da 3 punti di Prandini. Siamo a -1 quando una buona difesa di Finocchiaro ci fa recuperare palla e porta Dorigo ancora a canestro: time out Feltre. Questo primo periodo si chiude sul punteggio di 10 a 12, dove gli ultimi 3 minuti sono solamente da considerarsi un ping pong di errori nelle azioni offensive da ambo le parti.

Il secondo quarto inizia con un canestro degli avversari a cui risponde prontamente Battistel, che da inizio ad un nostro primo parziale positivo, grazie alla tripla di Alberto Casagrande, ad un arresto e tiro di Mazzucco ed ad un contropiede di Massimo Casagrande: secondo time out ospiti. Rientriamo in campo ed andiamo nuovamente noi a referto con due canestri dall’area di Bortolini. Dopo un nostro fallo, Feltre torna a segnare ma Alberto Casagrande realizza la sua seconda tripla che ci porta a +10. Gli avversari presto si riavvicinano e coach Osellame ferma tutto con un time out. Rientriamo in campo e Finocchiaro e Utenti realizzano due canestri in area, chiudendo il secondo quarto sul punteggio di 30 a 23.

Al rientro dalla pausa lunga il quintetto è lo stesso dell’inizio della partita e Cesca realizza 2 punti dall’area. Gli avversari però realizzano una tripla a cui Dorigo prontamente ribatte dall’angolo, seguito da altri 2 punti di Bortolini. Dopo una serie di nostri falli, gli ospiti sono a -8, ma mandano Milan in lunetta, il quale realizza solamente un 1 su 2 ma, non contento, tornando in attacco mette a segno una tripla ed è di nuovo in lunetta per un altro 1 su 2. Feltre torna a canestro, ma Massimo Casagrande risponde con 3 punti per un canestro con fallo più tiro libero supplementare. Anche Balzano trova i suoi primi punti con un canestro in penetrazione e due tiri dalla lunetta. Gli avversari sono a -14, ma commettono un brutto fallo su Massimo Casagrande che realizza un 1 su 2 dalla lunetta. Il terzo quarto è chiuso sulla sirena, sul punteggio di 52 a 36, da capitan Mazzucco che, dopo una serie di nostri tentativi di tiro, trova finalmente il canestro.

L’ultimo periodo inizia con alcuni punti degli ospiti, finchè Balzano ritrova anche per noi il canestro. Dopo una serie di azioni inconcluse da ambo le parti, Feltre chiede un altro time out: al rientro Finocchiaro realizza due triple consecutive e, seguito da un’altra tripla di Battistel ed una di Massimo Casagrande, siamo a +15. Ancora Massimo Casagrande realizza il nostro ultimo canestro di questa partita e, mentre noi molliamo in difesa, gli avversari si portano a -14: la gara si chiude definitivamente sul punteggio di 68 a 44.

E siamo così a quota 23 vittorie su 24 partite: prossimo appuntamento sabato 6 aprile 2019, ore 20:30, al palasport di Pieve di Soligo, contro U.S. Alvisiana. Forza ragazzi ! Forza Pieve !


Alessia Tomei