GD Dorigo Pieve Solesino 48 50

Harakiri della GD Dorigo a Solesino: in gara-1 dei quarti di finale passano i padovani (50-48)

GD Dorigo Pieve Solesino 48 50
Campionato Serie D
Play-Off
Quarti di Finale – Gara 1

BCS SOLESINO – GD DORIGO PIEVE 50-48

BCS SOLESINO: Zulian Dario 10, Carol Menendez Osniel 8, Dal Magro Davide 7, Gugole Marco 7, Quaglia Marco 6, Longo Mattia 5, Rizzo Filippo 4, Bortolami Diego 3, Fraccarollo Pierpaolo, Ortoman Francesco, Comisso Giulio.
Allenatore: Benedetti.
TL: 8. T3P: 2 (Bortolami 1, Longo 1).

GD DORIGO PIEVE: Martignago Patrick 10, Bortolini Marco 9, Utenti Luca 8, Mazzucco Matia 7, Casagrande Alberto 7, Terrin Francesco 4, Catalano Lorenzo 2, Fioretti Matteo, Cesca Carlo, Milan Marco.
Allenatore: Seno. Vice allenatore: Finocchiaro Alessandro.
TL: 6. T3P: 6 (Bortolini 3, Martignago 2, Mazzucco 1).
Uscito per 5 falli Utenti.

Parziali: 10-20, 25-32; 38-37, 50-48.

Solesino (Padova)

Non inizia certo nel migliore dei modi questo secondo turno dei playoff di serie D svoltosi in quel di Solesino, nella Bassa Padovana. Non sopraffatti dalla lunga trasferta infrasettimanale, partiamo comunque bene e nel primo quarto riusciamo ad allungare grazie anche alla bellezza di quattro triple realizzate da Martignago (2), Mazzucco (1) e Bortolini (1) nei primi 10′ di gioco. Segnamo tanto, fino a chiudere il quarto doppiando il Solesino 10-20.

Il secondo quarto continua inizialmente sulla falsariga del precedente, ma pian piano gli avversari riescono a recuperare e ad avvicinarsi pericolosamente tanto ad arrivare a -4 a -5′ e 55″ dalla fine. Siamo capaci però di riallungare piazzando un piccolo parziale che ci manda negli spogliatoi in vantaggio 25-32.

Se fino ad ora eravamo riusciti a segnare relativamente tanto, nel terzo quarto c’è un totale black-out: sbagliamo tanto sotto canestro, ai liberi e complice la zona di Solesino perdiamo anche numerosi palloni. Riusciamo a segnare solo 5 punti, 3 di Casagrande e 2 di capitan Mazzucco, mentre i nostri avversari, approfittando del nostro momento di debacle recuperano lo svantaggio subito e si portano sopra per la prima volta chiudendo il quarto 38-37.

Tutto da rifare. L’ultimo decisivo quarto inizia malamente tanto da costringere coach Seno a chiamare time out dopo soli 50″. Proviamo a riordinare le idee e a mettere anche noi in difesa la zona, mentre in attacco entrambe le squadre sembrano studiarsi, tanto che rimaniamo punto a punto per alcuni minuti, finché due triple consecutive di Bortolini ci ridanno speranza portandoci di nuovo sopra di qualche punto. Negli ultimi 2′ siamo di nuovo pari e si lotta su ogni pallone. A causa dei numerosi fischi perdiamo Utenti, fuori per 5 falli, a pochi secondi dalla fine, ma veniamo graziati da uno 0/2 ai liberi dei padroni di casa che tiene entrambe le squadre ancora in gioco. La palla dell’ultima azione e in mano nostra, ma per ben due volte non la giochiamo nel modo migliore e anzi … regaliamo il contropiede della vittoria a Solesino che segnando si aggiudica l’incontro 50-48.

Brutta partita quella di ieri, da dimenticare in fretta, in vista dell’imminente gara 2 che si svolgerà sabato 12 maggio, alle ore 21, al palazzetto di Pieve di Soligo.

Alessia Tomei & Laura Da Ros