La GD Dorigo fa suo il turno infrasettimanale: Pieve – Altavilla 70-57

I ragazzi di coach Brecciaroli si impongono ancora una volta sulla squadra vicentina. Ora la trasferta a Sambo prima di Carrè

GD Dorigo Pieve – Altavilla Vicentina 70-57

GD Dorigo Pieve: Prandini 14, Casagrande 8, Dal Bello 8, Balzano 17, Pozzobon 5, Girardi ne, Bortolini Luca 10, Manarin ne, Bortolini Marco 5, Ceneda, Tomaselli 1, Bovolenta 2. Allenatore: Brecciaroli Davide; assistenti: Corradini Carlo, Cesca Carlo.

Altavilla Vicentina: Saccon 2, Vencato 5, Balbo, Owens 3, Iotti 6, Rigon Piergiacomo 8, Pressanto Francesco 5, Rigon Alberto 13, Danese, Fox 12, Campiello 3, Pressanto Alberto. Allenatore: Frigo Luca.

Note: parziali: 7-13, 34-25, 48-40, 70-57; Pieve: tiri liberi: 9/13; tiri da tre: 9/28 (Prandini 4, Casagrande 2, Dal Bello, Pozzobon e Bortolini Marco 1); Altavilla: tiri liberi: 9/11; tiri da tre: 4/18 (Fox 2, Vencato e Rigon Alberto 1).

Arbitri: Tognazzo Helmi di Padova e Allegro Daniel di Rubano (PD).

La GD Dorigo acciuffa il treno del secondo posto! La vittoria, che arriva dopo 40’ intensi, permette di arrivare a quota 14 punti, al pari di Conegliano e San Bonifacio, a due lunghezze da Carrè.

Accostato un primo quarto da dimenticare, i locali alzano la percentuale al tiro, e a metà del secondo periodo arriva il sorpasso decisivo. Da -6 (14-20) Pieve sfodera due punti con Luca Bortolini e una bomba con Pozzobon, che in due attacchi consecutivi riducono al minimo lo svantaggio. Balzano penetra e prende fallo: alla lunetta fa 100% e Pieve cambia il volto alla gara (21-20). Prandini – in gran serata (14 punti e 4/10 dalla distanza) – colleziona il +4 a 200” dalla sirena di metà quarto.

basket pieve

Le azioni proseguono con Pieve sempre avanti, ma Altavilla non molla. Un’altra tripla di Prandini e il successivo canestro allo scadere di Balzano (sempre su assist del numero 0 biancoblù) mettono al muro gli ospiti, che si ritrovano – in 10 minuti – da +6 a -9.

Al rientro dagli spogliatoi Prandini continua ad avere la mano calda: 2 punti e tripla, e il referto mostra per la prima volta la doppia cifra di scarto tra le formazioni (39-28). I tiri dalla distanza premiano la GD Dorigo, che con Dal Bello segna quello che è il momentaneo massimo vantaggio dei locali (42-28, +14). Nella seconda metà del quarto gli avversari rubano qualche punto a Pieve, e al penultimo stop il tabellone segna una sola cifra di distacco tra i team (48-40).

basket pieve

Nell’atto finale Pieve controlla e allunga ancora il vantaggio, anche grazie ad altre tre bombe messe a referto da Marco Bortolini, Casagrande e Prandini. Con le realizzazioni di Balzano (top scorer della serata con 17 punti, 5/13 da dentro l’area e ben 7/9 dalla lunetta) & co., i biancoblù toccano il +17 (massimo vantaggio del match, 58-41) e chiudono la pratica. All’ultimo giro di orologio c’è spazio anche per due under, sempre al seguito della prima squadra: Matteo Tomaselli e Lorenzo Ceneda, con il primo che riesce a mettere a referto anche un 1/2 dalla lunetta, primo punto tra i senior.

FORZA RAGAZZI!! FORZA PIEVE!!

basket pieve