Il centro Marco Cusinato (1995) è un nuovo giocatore della GD Dorigo Pieve

GD Dorigo Pieve Cusinato Marco 1995
La GD Dorigo Pieve annuncia la firma di Marco Cusinato, 24enne centro di Castelfranco Veneto, reduce da due esperienze in Serie B a Olgiate e Cremona. In precedenza aveva vestito le maglie del Montebelluna (C Gold), della Virtus Padova (B) e ovviamente del Castelfranco (C Gold e C Silver).

Cusinato, 209 cm per 110 kg, è l’uomo di peso che mancava alla GD Dorigo Pieve di coach Pennazzato per affrontare l’impatto “fisico” con la nuova categoria, ma soprattutto per attendere con maggior serenità il pieno rientro di Andrea Battistel e il recupero di Pietro Balzano e Fabrizio Pisani, temporaneamente ai box.

A Marco, ovviamente, va il nostro più caloroso benvenuto

Torneo “GD Dorigo” 2019, finale 1°-2° posto: Roncade – GD Dorigo Pieve 77-52

GD Dorigo Roncade Pieve 77 52
Torneo “GD Dorigo” 2019

Finale 1°-2° posto

RONCADE – GD DORIGO PIEVE 77-52

Roncade: Cardazzo 12, Seno (c) 17, Parisatti 2, Benedet 13, Pagotto 13; Dalla Torre 3, Fantin, De Vidi, Pasqualetto 14, Bona, Cervellin 3. Allenatore: Geromel. Aiuto: Busato.

GD Dorigo Pieve: Prandini 7, Bortolini 8, Bariviera 3, Balzano 14, Utenti 2; Casagrande, Mazzucco (c) 5, Tesser 2, Pisani, Benetollo 8, Dorigo 3. Allenatore: Pennazzato. Aiuto: Fiume.

Arbitri: Tondato e Libralesso.

Parziali: 27-21, 46-28; 63-47, 77-52.

GD Dorigo Roncade Pieve

Torneo “GD Dorigo” 2019, finale 3°-4° posto: Humus Sacile – J&W Feltre 69-58

GD Dorigo Sacile Feltre 69 58
Torneo “GD Dorigo” 2019

Finale 3°-4° posto

HUMUS SACILE – J&W FELTRE 69-58

Humus Sacile: Conte 7, Pignaton 4, Zambon 21, Galli 20, Bovolenta (c) 4; Gri 7, Dal Bello 2, Franzin 2, Rascazzo 2. Allenatore: Fantin. Aiuto: Colombera.

J&W Feltre: Bettin M. 5, Barp 6, Camazzola 21, Dalla Rosa (c) 6, Cassarà 9; De Paoli 4, Boscarin 2, Cossalter 2, Botti 1, Schenol 2. Allenatore: Scanu. Aiuto: Durighello.

Arbitri: Gavagnin e Reginato.

Parziali: 20-12, 33-27; 49-48, 69-58.

GD Dorigo Sacile Feltre

Torneo “GD Dorigo” 2019, seconda semifinale: GD Dorigo Pieve – Humus Sacile 66-61

Pieve Sacile 66 61
Torneo “GD Dorigo” 2019

seconda semifinale

GD DORIGO PIEVE – HUMUS SACILE 66-61

GD Dorigo Pieve: Prandini 6, Bortolini 12, Benetollo, Bariviera 7, Utenti 9; Casagrande 11, Mazzucco (c) 2, Tesser, Balzano 13, Pisani 6, Dorigo. Allenatore: Pennazzato. Preparatore fisico: Fiume

Humus Sacile: Conte 7, Pignaton 7, Zambon 4, Galli 18, Bovolenta (c) 10; Gri nr, Kelevic 6, Dal Bello 2, Franzin 3, Rascazzo 4. Allenatore: Fantin. Aiuto allenatore: Colombera.

Arbitri: Tondato e Bonato.

Parziali: 22-21, 39-37; 52-49, 66-61.

Torneo “GD Dorigo” 2019, prima semifinale: Roncade – Feltre 67-43

GD Dorigo Roncade Feltre 67 43
Torneo “GD Dorigo” 2019

Prima semifinale

RONCADE – FELTRE 67-43

Roncade: Cardazzo 17, Seno (c) 9, Parisatti 8, Benedet 13, Pagotto 7; Fantin 2, De Vidi, Sergi ne, Pasqualetto 4, Dalla Torre 5, Bona 2, Cervellin. Allenatore: Geromel. Aiuto allenatore: Busato.

Feltre: Bettin, Botti 5, Barp 11, Dalla Rosa (c) 5, Cassarà 11; De Paoli 2, Zambon 2, Boscarin 4, Schenal 3. Allenatore: Scanu. Aiuto allenatore: Durighello.

Arbitri: Sandu e Cenedese.

Parziali: 23-5, 35-22; 49-32, 67-43.

Torna il torneo “GD Dorigo” di Pieve di Soligo: al palasport esame pre-stagionale per Feltre, Pieve, Roncade e Sacile

GD Dorigo Trofeo GD Dorigo 2018 2019
Seconda edizione per il torneo “GD Dorigo“, quadrangolare dedicato al main sponsor  del Basket Pieve ’94, quest’anno dedicato a quattro prossime protagoniste del campionato di Serie C Silver triveneto.

Oltre ai padroni di casa della GD Dorigo Pieve di Manuel Pennazzato e alla Joint & Welding Feltrese di Damiano Scanu, entrambe neopromosse e al debutto assoluto nella categoria, sul parquet di Pieve di Soligo scenderanno anche il Roncade Basket del veterano Fabrizio Geromel e la friulana Humus Sacile del neo allenatore Domenico Fantin.

Questa la scaletta del torneo (tutte le partite sono ad ingresso libero):

Venerdì 13 settembre 2019

ore 19:00 Roncade Basket – Joint & Welding Feltrese
ore 21:00 GD Dorigo Pieve – Humus Basket Sacile

Sabato 14 settembre 2019

ore 18:00 Finale 3°-4° posto
ore 20:00 Finale 1°-2° posto

La GD Dorigo, fondata a Soligo nel 1975 da Guido Dorigo e oggi attiva tra i Comuni di Farra di Soligo e Pieve di Soligo grazie all’intraprendenza dei figli Gianmaria e Omar Dorigo, è una delle principali realtà industriali italiane nella produzione di porte interne in legno ed in laminato e di porte tecniche per il comparto dell’edilizia professionale (ospedali, alberghi, scuole e uffici). Grazie anche al proprio laboratorio di Ricerca&Sviluppo,  il brand GD Dorigo rappresenta oggi un’azienda al passo con i tempi, fondata sulla razionalità del sistema produttivo e sull’esperienza, continuamente alimentata dagli stimoli dell’innovazione. Caratteristiche che si sono subito sposate con la continua evoluzione e la dinamicità di uno sport come la pallacanestro e di una società come il Basket Pieve ’94.

(Nella foto sopra, la premiazione con Omar Dorigo nel 2018 e il trofeo 2019).

Gran Galà del Basket veneto 2019: premiati coach Filippo Osellame (“De Sisti”) e il presidente Rino Cesca (Serie D)

FIP Veneto Gran Galà 2019 Rino Cesca
La stagione 2018-2019 va definitivamente in archivio per la nostra società con altri due premi, consegnati ieri sera dal Comitato regionale FIP Veneto durante il Gran Gaà del Basket veneto tenutosi in centro storico a Padova.

Il presidente Rino Cesca (nella foto sopra),  in rappresentanza della squadra (impegnata in allenamento), ha ritirato il gonfalone per il titolo di campione regionale di Serie D ottenuto dai nostri ragazzi targati GD Dorigo e che sarà ben presto appeso nel palasport di Pieve di Soligo.

Al nostro coach Filippo Osellame (nella foto sotto),  dopo il premio “Bortoletto” quale miglior allenatore trevigiano della scorsa stagione, è andato anche il premio “De Sisti” quale miglior allenatore veneto per le categorie senior (C Gold, C Silver e Serie D).

FIP Veneto Gran Galà 2019 Filippo Osellame
Grazie a tutti per questa stagione indimenticabile !

Here we go !

Tutto esaurito sugli spalti e spettacolo sul parquet di Pieve di Soligo: l’Umana Venezia vince il primo derby con la De Longhi Treviso

 Treviso Venezia Partita RID

Si chiude con la vittoria dei campioni d’Italia dell’Umana Venezia, il derby di prestagione che vedeva gli orogranata opposti alla De’ Longhi Treviso. Nella cornice di un palasport di Pieve di Soligo che per il terzo anno su tre è andato tutto esaurito, gli uomini di coach De Raffaele si sono imposti al termine di una partita vibrante e combattuta, che non ha mancato di esaltare e divertire i tanti tifosi presenti.

A partire col piede sull’acceleratore sono i trevigiani, neopromossi in Serie A. Guidata da Parks e da un Chillo subito efficace, la De’ Longhi prova a condurre i giochi nelle prime battute, ma Venezia resta a contatto e mette il naso avanti appena prima della fine del quarto. Nel secondo periodo c’è anche l’allungo dell’Umana, che trascinata da Tonut e Daye tocca il +9 sul 29-38.
La terza frazione è però il regno di Logan: l’americano di Treviso firma 11 punti nel parziale, e riporta i suoi fino al -1 (54-55). Ma ancora Tonut (premiato alla fine come Mvp della serata) ripristina le distanze. L’ultimo quarto inizia sul +10 per i campioni d’Italia, che non si volteranno più indietro e andranno a chiudere sul 75-89.

DE’ LONGHI TREVISO – UMANA REYER VENEZIA 75-89

TREVISO BASKET: Logan 19 (5/6, 3/7), Alviti 6 (2/6 da tre), Parks 19 (7/8, 1/2), Imbrò 6 (0/2, 2/2), Slezas (0/1), Chillo 10 (5/7), Uglietti 8 (3/4, 0/2), Severini (0/2, 0/1), Bartoli, Bettiol ne, Piccin, Cooke 7 (3/6, 0/4). Allenatore: Max Menetti.

REYER VENEZIA: Berdini, Udanoh 8 (3/5), Stone 10 (3/5 da tre), Bramos (0/2 da tre), Tonut 18 (7/10, 0/2), Daye 15 (4/6, 0/3), De Nicolao 5 (1/1, 1/3), Chappell 15 (7/7, 0/1), Vidmar 6 (2/4), Cerella (0/2 da tre), Pellegrino, Watt 12 (4/5, 1/1). Allenatore: Walter De Raffaele.

ARBITRI: Borgo di Vicenza, Dori di Mirano (Venezia) e Gagno di Spresiano (Treviso).

PARZIALI: 18-21, 34-42, 56-66, 75-89.

NOTE: Spettatori 500 circa. Uscito per 5 falli: Alviti. Tiri da due: Treviso 23/36, Venezia 28/38. Tiri da tre: Treviso 8/24, Venezia 5/19. Tiri liberi: Treviso 5/11, Venezia 18/31. Rimbalzi: Treviso 24 (Parks 5), Venezia 38 (Watt 10). Assist: Treviso 14 (Imbrò 6), Venezia 16 (Stone 6).

Treviso Venezia Premiazioni RID
(Nella foto sopra, il sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan, premia gli allenatori Walter De Raffaele e Max Menetti).

Fonte: http://www.veritas832.it/cms

Domani primo derby di Serie A per la De’Longhi: a Pieve di Soligo arriva l’Umana Reyer Venezia

TVB UDINE 01
Per il terzo anno consecutivo, il grande basket del precampionato italiano torna al palasport di Pieve di Soligo. E stavolta, dopo aver ospitato Trieste e Udine, andrà in scena un super derby veneto tra le due massime esponenti della regione: la De’ Longhi Treviso Basket, neopromossa nel campionato di Serie A, ed i campioni d’Italia dell’Umana Reyer Venezia, reduci dal secondo scudetto nello spazio di tre stagioni.

Un confronto talmente atteso che il palasport tra Via Mira e Via Stadio è già sold out:  esauriti tutti i biglietti e gli accrediti disponibili, e dunque domani sera potrà entrare solo chi è già provvisto di biglietto o di accredito.

Sarà comunque possibile seguire la partita in diretta streaming, su www.venetoglobe.com (oppure su Facebook e Youtube di VenetoGlobe) e anche tramite i canali della Reyer Venezia.

Quello in programma alle ore 20.15, nella palestra polifunzionale che già negli ultimi due anni ha fatto da splendida cornice ad altrettanti appuntamenti precampionato (nel 2017 Treviso ha inaugurato l’impianto battendo Trieste, un anno fa è stata Udine ad avere la meglio proprio sulla De’ Longhi), è un impegno che servirà a testare la condizione dei due team a tre settimane dal via della Serie A. Una sfida sempre sentita, che non mancherà di regalare spettacolo ai circa 500 tifosi previsti sugli spalti.

(Fonte: Ufficio Stampa www.veritas832.it).

Settore Giovanile & Minibasket. Al via sette rappresentative, tre delle quali regionali. Jacopo Zuan al Treviso Basket

Treviso Basket Zuan Jacopo


Finite ufficialmente le vacanze dei genitori … con il mese di settembre cominciano ad entrare nel vivo le attività dei nostri ragazzi. E quella che attende il nuovo responsabile tecnico del Settore Giovanile del Basket Pieve ’94, Davide Maltarello, sarà sicuramente una stagione sportiva particolarmente impegnativa con la costituzione di 5 rappresentative (una per ogni categoria) e la partecipazione a 2 campionati provinciali e 3 campionati regionali: Under 13 Silver, Under 14 Elite, Under 15 Gold, Under 16 Gold e Under 18 Silver.

A queste, ovviamente, si aggiungono le attività Minibasket (con la partecipazione ai tornei Aquilotti e Esordienti) e le due prime squadre, perchè oltre alla Serie C, anche quest’anno avremo una seconda squadra che militerà nel campionato di Prima Divisione. Il totale è presto fatto, con ben 9 campionati che ci attendono.

Cogliamo l’occasione per segnalare, oltre ai numerosi arrivi dalle società limitrofe, una “partenza”: dalla scorsa settimana, infatti, Jacopo Zuan (nella foto)  si sta allenando a Treviso, tra le palestre di Sant’Antonino e de La Ghirada, con la maglia Under 15 (nati nel 2005) della De’Longhi. A breve la definizione del passaggio che ufficializzerà il primo giocatore del Basket Pieve ’94 a vestire la canotta biancoblù di Treviso Basket: in passato l’onore di vestire la maglia della squadra del capoluogo era toccato a Mattia Marostica (classe 1987) e Alessio Collanega (1988), passati all’allora Benetton Treviso.