Serie D Riviera Pieve 58 71

Rincorsa e vittoria per la GD Dorigo Pieve a Fossò: Calore Riviera battuta di rimonta (58-71)

Serie D Riviera Pieve 58 71
Campionato Serie D

13a giornata di ritorno

CALORE RIVIERA – GD DORIGO PIEVE 58-71

CALORE RIVIERA: Casini Riccardo 16, Casarin Andrea 12, D’Este Luca 11, Bellato Giacomo 6, Fossen Davide 4, Galletto Luigi 4, Baso Francesco 3, Menegazzo Fabio 2, Costantini Nicola, Babetto Manuel, Impronti Alessandro.
Allenatore: Calore C. Vice allenatore Calore E.
TL: 5. T3P: 9 (Casini Riccardo 4, Bellato Giacomo 2, Casarin Andrea 2, Fossen Davide 1).

GD DORIGO PIEVE: Milan Marco 17, Utenti Luca 9, Casagrande Alberto 9, Bortolini Marco 9, Mazzucco Matia 8, Terrin Francesco 7, Giometti Riccardo 4, Cesca Carlo 4, Martignago Patrick 4, Catalano Lorenzo, Finocchiaro Tommaso.
Allenatore: Seno Mauro. Vice allenatore: Finocchiaro Alessandro.
TL: 20. T3P: 5 (Milan Marco 2, Utenti Luca 1, Casagrande Alberto 1, Bortolini Marco 1).

Parziali: 22-14, 37-30; 42-46, 58-71.

Fossò (Venezia)

Vittoria in rincorsa per i ragazzi del Pieve che nella tana del Riviera faticano all’inizio per poi ritrovare il bandolo della matassa e portare a casa l’incontro.

L’inizio, infatti, non è dei migliori e nonostante i numerosi tentativi non riusciamo ad andare oltre al ferro mentre i padroni di casa, forse più in confidenza con il campo vanno più facilmente a segno. Ci pensa Patrick, seguito da due liberi di Ciccio Milan, a rompere il ghiaccio cercando così di stare agganciati al Riviera che piano piano cerca di prendere il largo riuscendo a piazzare ben quattro triple consecutive. Con i canestri di Luca, Big e Checco riusciamo ad avvicinarci ma gli avversari ci rimandano lontano con un mini-parziale facendoci chiudere il quarto sotto di 8 punti, 22-14.

Riprendiamo l’incontro sulla falsariga del quarto precedente soprattutto in attacco anche se in difesa miglioriamo qualcosa: rimaniamo sotto di 6-8 punti per buona parte del tempo fino a quando, con Luca e Borto ci riportiamo molto vicini. Recupero che però dura poco perché in attacco ancora non riusciamo a finalizzare i palloni che recuperiamo in difesa, neppure da soli e in contropiede. Andiamo negli spogliatoi per la pausa lunga 37-30, sempre sotto di quel mucchietto di punti che non riusciamo ad annientare.

Torniamo in campo e ci pensano i nostri due lunghi a riportarci in partita: un canestro di Checco e la terza tripla stagionale di Luca riducono il nostro svantaggio a soli tre punti facendo prendere paura a Riviera che chiama time out. Minuto poco efficace perché, tornati in campo, i padroni di casa subiscono la tripla del sorpasso (di tabella) di Ciccio Milan seguita da un’altra tripla di Borto. Gli avversari sembrano non trovare più cosi facilmente la via del canestro e non riescono ad andare oltre il trentasettesimo punto per quasi tutto il quarto mentre noi pian piano ingraniamo la marcia e finiamo il terzo quarto 42-46 con un parziale quindi di 5-16.

Negli ultimi dieci minuti dell’incontro gestiamo il gioco incrementando sempre di più il vantaggio con i canestri di Carlo, capitan Matia e Big. Con le rotazioni dei cambi entrano in campo tutti i ragazzi della rosa del Pieve compresi gli under Tommy e Riccardo, quest’ultimo anche a referto con 4 punti. Chiudiamo la partita vittoriosi 58-71.

Finisce così una partita iniziata col brivido, come sempre per noi in trasferta, in cui abbiamo faticato per recuperare il gap subito all’inizio ma che siamo stati capaci di ribaltare a nostro favore alla fine. Ora ci aspetta un weekend di riposo prima di disputare l’ultimo incontro del campionato regolamentare che sarà di nuovo in trasferta, a Vigonza (Padova), sabato 21 aprile, alle ore 20:30.

Alessia Tomei & Laura Da Ros