Serie D GD Dorigo Pieve Argine Vicenza 65 57

Super-Bortolini (20 punti): GD Dorigo fa sua gara-1 dei play-off su Argine Vicenza (65-57)

Serie D GD Dorigo Pieve Argine Vicenza 65 57
Campionato Serie D – Play-off

Ottavi di finale – Gara 1

GD DORIGO PIEVE – BASKET ARGINE VICENZA 65-57

GD DORIGO PIEVE: Bortolini Marco 20, Utenti Luca 14, Mazzucco Matia 8, Milan Marco 8, Martignago Patrick 7, Casagrande Alberto 4, Catalano Lorenzo 4, Fioretti Matteo, Cesca Carlo, Giometti Riccardo ne, Sech Edoardo ne, Finocchiaro Tommaso ne.
Allenatore: Seno. Vice allenatore: Finocchiaro Alessandro.
TL: 15/20, T2P: 16/52, T3P: 6/15 (Bortolini 4, Mazzucco 2).

BASKET ARGINE VICENZA: Bedin ne, Busatta, Campagnaro 10, Chilò ne, De Visini, Marchetti 8, Mion ne, Rossi 2, Ruda 4, Spasov 9, Statua 12, Zaccaria12. 
Allenatore: Malfatti. Vice allenatore: Dalle Molle.
TL: 10/15, T2P: 19/45, T3P: 3/11.

Arbitri: Quaggia Daniele di Fossò (Venezia) e Vitale Claudia di Quarto d’Altino (Venezia).
Segnapunti: Forest Elisa di Vazzola. Cronometrista: Giandon Tommaso di Ormelle. 24 secondi: Basset Emanuela di Vazzola.

Parziali: 13-10, 25-29; 40-42, 65-57.

Pieve di Soligo

Comincia con una vittoria la nostra avventura nella fase saliente del campionato, quella dei play-off, che in questo primo turno ci vede affrontare il Nuovo G.S. L’Argine di Vicenza.
Iniziamo questa gara 1 studiando l’avversario e il primo a rompere il ghiaccio è il solito Luca con un arresto e tiro da in mezzo all’area. Entrambe le squadre faticano ad entrare in partita a causa anche dei numerosi errori a canestro che non permettono a nessuna delle due di prendere il largo. Prima Borto con una tripla e poi Luca su assist di Matia  provano inutilmente a dare il la per un piccolo parziale che non riusciamo a concretizzare e infatti chiudiamo il quarto solamente tre punti sopra: 13-10.

Nei 10′ successivi inizialmente la situazione rimane abbastanza invariata: in 4′ circa segnano solo Patrick e Cata mentre gli avversari, più agguerriti di prima, si riportano sotto e siamo 18 pari. Dopo il time out vicentino, i ragazzi in verde continuano sulla scia positiva dei minuti precedenti ribaltando il gap accusato prima mentre noi sembriamo aver perso il feeling con il canestro sia nel pitturato che dalla linea da tre e a -2.13 siamo sotto di 9 punti. Proviamo a contenere gli avversari con una difesa a zona e in attacco ci pensa di nuovo Borto (top scorer dell’incontro con 20 punti): un canestro e una tripla in contropiede insieme a un buon canestro di Luca accorciano lo svantaggio portandoci a metà incontro sotto solo di 4 punti, 25-29.

Torniamo in campo dall’intervallo lungo più determinati di prima: il lavoro in sordina di Fiore, complici anche alcuni errori e palle perse degli ospiti, ci riavvicina agli avversari e un bel canestro in contropiede di Luca ci riporta sopra. I canestri di Ciccio Milan e Capitan Matia ci tengono sempre sopra anche se di poco fino all’ultimo secondo quando un buzzer beat del numero 10 verde riporta i vicentini di nuovo sopra di 2, 40-42.

Nell’ultimo quarto ci si gioca tutto: Patrick, Milan e Matia riequilibrano il risultato e per circa metà quarto il punteggio rimane abbastanza in stallo portando il coach di Argine a chiamare time out a -5 dalla fine, con noi sopra di tre punti, per provare a cambiare la situazione. Minuto infruttuoso per gli avversari e molto florido per noi: un super Borto, tornato sui ritmi e punti di inizio campionato, piazza due bombe una di seguito all’altra creando un piccolo vantaggio di 5 punti a -2.36 dalla fine e spaccando di fatto la partita. Negli ultimi due minuti dell’incontro inizialmente non riusciamo ad incrementare il vantaggio, rischiando anzi di vanificare tutto, poi, complice il bonus e una serata felice al tiro libero chiudiamo l’incontro 65-57.

Portiamo così a casa gara 1, mettendo un tassello importante per questo primo turno di play off e soprattutto consapevoli di poter e saper giocare meglio contro un avversario a cui abbiamo preso le misure e che sarà certo agguerrito nel riscattare gara 2 che si svolgerà a Vicenza, mercoledì 2 maggio, alle ore 21. Forza ragazzi. Forza Pieve !

Serie D GD Dorigo Pieve Argine Vicenza