Da lunedì 3 maggio 2021 si riparte con il Minibasket al palasport di Pieve di Soligo

Viste le novità normative (Veneto in zona gialla) e il nuovo protocollo sanitario della FIP per la ripresa del Minibasket (pubblicato il 20 aprile 2021), l’attività di Minibasket riprenderà al palasport di Pieve di Soligo con lunedì 3 maggio.

Salvo nuovi impedimenti, si proseguirà con il normale programma per tutto il mese di maggio e di giugno 2021, mentre per il mese di luglio è allo studio un’attività (Camp estivo) che coinvolga i bambini ogni mattina dal lunedì al venerdì.

Propedeutica alla ripresa delle attività di Minibasket sarà:
tampone-rapido che lo staff sanitario del Basket Pieve ’94 eseguirà gratuitamente il giorno giovedì 29 aprile in Palasport (ore 17 i nati nel 2011, ore 17:30 i nati nel 2012, ore 18 i nati nel 2013, 2014 e 2015);
certificato per la pratica sportiva NON agonistica (con elettrocardiogramma) in corso di validità;
auto-certificazione Covid 19 (prima anamnesi) da portare in Palasport giovedì 29 aprile (scarica qui);
auto-certificazione Covid-19 settimanale da consegnare ogni settimana agli allenatori (scarica qui).

Queste le principali norme da osservare in Palasport e già in essere per il Settore Giovanile:
– entrano solo gli atleti, gli allenatori e i dirigenti (no genitori, no nonni e/o altri accompagnatori);
– si entra da “ingresso-atleti” (in fondo alla rampa del parcheggio) e si esce da “spogliatoi-tennis” (a nord, sotto i campi da tennis);
– negli spazi comuni, prima e dopo l’allenamento, si indossa sempre la mascherina;
– ci si cambia in tribuna, opportunamente distanziati (no spogliatoi, no docce);
– portare scarpe da pallacanestro “esclusive” per il Palasport;
– igienizzare sempre le mani e il pallone da gioco.

Per inserirsi ad attività in corso, si può fare un tampone-rapido nelle Farmacie abilitate e possedere il certificato per la pratica sportiva non agonistica (rilasciato dal pediatra o da centro privato).