C Silver in visita da GD Dorigo

basket pieve

I ragazzi di Brecciaroli incontrano il main sponsor GD Dorigo. I proprietari: “Un piacere aiutare una realtà radicata nel territorio come il BP94”

Giovedì 17 settembre 2021 la prima squadra, il coach Davide Brecciaroli, l’assistant coach Carlo Corradini e il team manager Carlo Cesca, hanno fatto visita alla GD Dorigo, azienda da anni presente nel territorio del Quartier del Piave, specializzata nella produzione di porte che, anche quest’anno, è il main sponsor del team pievigino. L’occasione è stata – ancora una volta – un modo per salutarci, conoscerci meglio, condividere la passione per sport e sani principi e l’augurio di una buona stagione, sportiva e lavorativa.

Vista la circostanza, siamo riusciti a scambiare delle parole anche con Gianmaria Dorigo, proprietario, assieme al fratello Omar, dell’impresa familiare.

gd dorigo basket pieve 94

(foto: da sinistra verso destra: Omar Dorigo, proprietario GD Dorigo, Davide Brecciaroli, head coach prima squadra, Gianmaria Dorigo, proprietario GD Dorigo, Carlo Cesca, team manager prima squadra, Michele Fiorese, direttore commerciale GD Dorigo)

Gianmaria, innanzitutto la ringraziamo per il tempo e la disponibilità a ospitarci nella vostra struttura. Le va di raccontare ai tesserati e genitori BP94 la storia della vostra azienda?

Assolutamente! Siamo un’impresa a conduzione familiare, io e Omar siamo la seconda generazione, dopo papà Guido, che inizialmente ha iniziato come piccolo artigiano nel 1966. Diciamo che l’azienda vera e propria nacque nel ’72, quindi il prossimo anno facciamo 50 anni. Siamo partiti come falegnameria artigianale, dove si facevano mobili, finestre, tutte le cose necessarie, in legno, per la casa. Nel 1981 l’azienda si specializza in porte in legno, quindi si iniziano a fornire prodotti no name, ossia senza marchio, a falegnamerie. Dagli anni 2000 queste figure tendono a scomparire e nascono le rivendite e showroom specializzati, così iniziamo a fornire il prodotto finito marchiato con il nostro nome.

Per cosa siete noti e qual è quella che – nel marketing – si direbbe value proposition aziendale?

Normalmente siamo conosciuti perché l’azienda è particolarmente flessibile e in grado di soddisfare le esigenze del cliente. Abbiamo una gamma ampia e facciamo tanti fuori misura. Proponiamo porte in tranciato, laminato, laccato e facciamo tutte le lavorazioni interne: partiamo dal tavolame e arriviamo al prodotto finito.

gd dorigo

Capitolo sport. Nella vostra decennale storia avete sostenuto diverse realtà sportive: ce ne racconta qualcuna?

Normalmente abbiamo sempre partecipato con sponsorizzazioni nel mondo dello sport principalmente perchè siamo noi degli sportivi, amiamo questo mondo e ciò che trasmette. Ci concentriamo sullo sport fatto a livello di zona, nelle categorie minori, che per noi sono ambienti estremamente importanti ed educativi. Nel mondo del calcio, siamo stati al fianco della Virtus Farra e della Pievigina, quest’ultima anche quando era in C2. Però, prevalentemente, ci siamo immersi nel mondo del ciclismo, perché siamo appassionati di questa disciplina. Abbiamo sponsorizzato la MG Boys, squadra dilettantistica con uno sbocco sui professionisti. Lì c’erano Maurizio Bruseghin e Denis Zanette, due ex ciclisti di primo livello. Inoltre mio padre, per vent’anni e fino alla scorsa stagione, è stato il presidente della SC Solighetto 1919, la squadra che organizza anche una corsa internazionale per Juniores in cui partecipano i migliori corridori italiani con le proprie squadre ed i nazionali esteri o le società satellite dei team professionisti. Tra questi, ricordo la Bora-Hansgrohe, la squadra di Peter Sagan (primatista ai mondiali su strada, ndr).

(foto: Corsa Internazionale di Solighetto edizione 2013, nello sfondo spunta lo sponsor GD Dorigo; scsolighetto1919.it)

E poi arriva il basket, giusto?

È proprio così! Da non tanto tempo siamo entrati anche in questo mondo. Non l’abbiamo mai seguito più di tanto, ma tramite conoscenze in comune ci siamo avvicinati a Treviso Basket, che ci ha entusiasmato ed è piaciuto. Ci eravamo prefissati un percorso di tre anni, poi siamo andati avanti per cinque. Terminata la partnership, si è affacciato alla nostra porta Rino Cesca, chiedendoci se potevamo dare una mano alla realtà.

(foto: i fratelli Dorigo con Augustin Fabi, ex capitano di TVB; trevisobasket.it)

Quali sono stati i motivi della vostra scelta?

Beh, non ci abbiamo pensato su due volte perché, quando vediamo realtà radicate nel territorio, riteniamo che vadano aiutate e sostenute nel limite del possibile. Visto l’ambiente positivo, abbiamo deciso con estremo piacere di cercare di fare qualcosa anche qua. Ammetto, di questo sport non conosciamo tutte le regole, e infatti qualcosa non la capiamo … ma ci diverte (ride, ndr).

basket pieve

(foto: da sinistra verso destra alcuni componenti della prima squadra GD Dorigo: Luca Bortolini, Carlo Corradini, Alioune Guisse, Alberto Bovolenta, Massimo Casagrande, Lorenzo Dorigo e Jacopo Zuan)

Una parola, ora, anche da parte del Presidente del Basket Pive ’94, Rino Cesca: “Famiglie come quella dei Dorigo rappresentano lo spirito imprenditoriale che danno tanto lavoro e benessere alla nostra comunità. I valori fondanti che li contraddistinguono sono la cultura del lavoro e della famiglia, qualità che da sempre rappresentano questo territorio. È un grande orgoglio, da parte nostra, che realtà come questa vedano nella nostra associazione una comunione di valori. Anche nello sport il senso del sacrificio e della lealtà sono i capisaldi imprescindibili, e il nostro impegno è rivolto a trasmettere ai ragazzi – attraverso la pallacanestro – questi principi dentro e fuori dal campo. Un grande grazie a Guido, Omar e Gianmaria Dorigo, a cui tutti noi auguriamo un futuro ricco di soddisfazioni, anche sportive, assieme al Basket Pieve ’94”.

gd dorigo basket pieve

(foto: la dirigenza e proprietà GD Dorigo con la squadra di coach Brecciaroli)

Ringraziando ancora una volta Gianmaria e Omar Dorigo per la serata, l’ospitalità e il sostegno, rinnoviamo l’invito a tutti per le serate del 23, 24 e 25 settembre in cui, al Palazzetto dello Sport di Pieve di Soligo, si terrà il terzo torneo GD Dorigo. Di seguito il programma completo:

Giovedì 23 settembre ore 20:30: GD Dorigo Pieve vs 3S Basket Cordenons (semifinale 1);

Venerdì 24 settembre ore 20:30: The Team Riese vs Montebelluna Basket (semifinale 2);

Sabato 25 settembre ore 17:00: finale 3°/4° posto (perdente semifinale 1 vs perdente semifinale 2);

Sabato 25 settembre ore 20:00: finale 1°/2° posto (vincente semifinale 1 vs vincente semifinale 2).

Ricordiamo che l’accesso alla struttura è consentito solo per chi è munito di green pass, con l’obbligo del distanziamento sociale e l’utilizzo della mascherina.

torneo gd dorigo basket pieve 94

(Intervista raccolta da Luca Verlato © www.basketpieve94.it).