Serie D Dese Pieve 45 74

Torna il sorriso in trasferta per la GD Dorigo: referto rosa da Piombino Dese (45-74)

Serie D Dese Pieve 45 74
Campionato Serie D

4a giornata di ritorno

SENSITIVE DESE – GD DORIGO PIEVE 45-74

Sensitive Dese: Pavan 10, Guadagnini 7, Bernardo 7, Fabbian A. 6, Pietrobon 6, Fabbian P. 3, Pigozzo 2, Durigon 2, Rosa 2, Silvestrini.
Allenatore: Franceschi.
TL: 16. T3P: 4 (Pavan 1, Fabbian P. 1, Fabbian A. 1, Bernardo 1). Fallo Antisportivo a Fabbian P. Uscito per 5 falli Fabbian A.

GD Dorigo Pieve: Fioretti 7, Mazzucco 10, Cesca 2, Utenti 12, Martignago 4, Sech, Casagrande 4, Catalano 6, Bortolini 2, Terrin 4, Finocchiaro Tommaso 2, Milan 21.
Allenatore: Seno. Vice allenatore: Finocchiaro Alessandro-
TL: 8. T3P: 2 (Fioretti 1, Mazzucco 1). 
Fallo antisportivo a Cesca.

Parziali: 18-21, 26-39; 33-50, 45-74.

Piombino Dese (Padova)

Era dal lontano 18 Novembre 2017 che non uscivamo vittoriosi da una trasferta, ma finalmente abbiamo infranto la maledizione nel Padovano. Come sempre, i primi due punti arrivano a fatica dopo circa tre minuti di gioco e sembriamo temere la partita fuori casa. Ci pensa Milan a creare il primo allungo con 5 punti di fila, dei suoi 21 totali della serata, portando Dese a chiamare il primo t.o. a -6.08. Time out che sveglia i padroni di casa portandoli a segnare tre triple consecutive anche se noi rimaniamo comunque sempre davanti grazie alla presenza di Luca sotto canestro che realizza 10 dei nostri 21 punti del quarto finito 18-21.

Il secondo quarto sembriamo più reattivi, soprattutto in difesa. Riusciamo a recuperare diversi palloni finalizzandoli sia con il contropiede, Cata e Big,  che con una tripla del nostro capitano. Dese prova a fermarci piazzando un press a tutto campo che comunque riusciamo a bucare grazie a Fiore che segna in contropiede, subito dopo aver realizzato una tripla. Il secondo quarto si conclude, dopo una palla persa di Dese a -4 secondi, 26-39.

Dopo la pausa lunga, il secondo tempo, inizia con una gran confusione, sembriamo aver dimenticato la testa in spogliatoio: facciamo fallo in attacco e perdiamo palla facendo scadere i 24”. Riusciamo a segnare dopo quasi 4 minuti grazie a una palla recuperata e finalizzata da Luca: pur non giocando benissimo manteniamo comunque il vantaggio. A 5 minuti dalla fine del tempo Dese chiama un t.o. che sembra essere più utile a noi, infatti, subito dopo torniamo in campo e recuperiamo diversi palloni che portiamo a canestro incrementando il divario con gli avversari. Finiamo il quarto con i 5 punti consecutivi di Matia che ci portano al +17.

L’ultimo quarto è Ciccio Milan’s Show:  4 contropiedi e 3 canestri uno in fila all’altro (interrotti solo da un canestro di Checco, finalmente libero da impegni lavorativi) chiusi da un 2/2 ai liberi dopo aver subito un antisportivo. Continuiamo ad incrementare il vantaggio e verso la fine c’è spazio per i nostri under Edoardo e Tommaso e quest’ultimo riesce anche ad andare a referto. La partita termina con 2/2 ai liberi di Fiore che ci portano al massimo vantaggio di +29 chiudendo l’incontro 45-74.

Due punti importanti quelli di ieri che, oltre ad essere utili per la classifica, fanno bene al morale della squadra, soprattutto in vista della prossima gara in casa, domenica 11 febbraio, alle ore 18, contro la capolista Spresiano.

Alessia Tomei & Laura Da Ros