Il derby alla GD Dorigo! Pieve – Conegliano 72-66

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

Show di triple nel big match: la spuntano i locali grazie a un’importante prestazione collettiva. Adesso weekend di pausa

GD Dorigo Pieve 72 – 66 Vigor Conegliano

GD Dorigo Pieve: Casagrande 11, Manarin ne, Zuan, Bovolenta 3, Facca, Prandini 12, Dal Bello 3, Bortolini Luca 15, Bortolini Marco 11, Ceneda ne, Pozzobon 8, Guisse 9. Allenatore: Brecciaroli Davide; assistente: Zuan Glauco.

Vigor Conegliano: D’Este 9, Casagrande, Ronca 9, Michelin 7, Marsura, Tintinaglia 15, Solfa 5, Bosco, Scudeller, Lenti Ceo 7, Bariviera 9, Zanchetta 5. Allenatore: Fuser Alberto; assistenti: Francescon Mattia e Guzzonato Matteo.

Note: parziali: 18-13, 29-23, 50-42, 72-66; Pieve: tiri liberi: 11/18; tiri da tre: 11/27 (Casagrande e Bortolini Marco 3, Prandini 2, Dal Bello, Bortolini Luca e Guisse 1); Conegliano: tiri liberi: 14/22; tiri da tre: 10 (Bariviera 3, Ronca, Michelin e Tintinaglia 2, D’Este 1).

Arbitri: Dian Nicolò di Scorzè (VE) e Gavagnin Marco di Marcon (VE).

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

Il derby è biancoblù! Grande prestazione dei nostri fioi che, tra le mura amiche, vincono il big match con i cugini e mettono in saccoccia altri due importantissimi punti. Gara bellissima e molto intensa, che non ha di certo annoiato i 250 (252 per la precisione!) spettatori, che hanno fanno sentire il proprio supporto fino alla fine, complice una conclusione di gara tutto che scontata.

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

Dopo la palla a due è Elia Prandini a macchiare per primo il referto. Le squadre si studiano a lungo e per 2’30” il punteggio non si schioda dal 2-0. È ancora Prandini a smuovere le acque lanciando Alì Guisse in schiacciata e sempre il playmaker di Pieve di Soligo innesca la prima bomba del match (7-2). La Vigor, però, non aspetta a rispondere e con la tripla dell’ex Bariviera e una realizzazione da due va sopra 7-8. Sale in cattedra Massimo Casagrande ispiratissimo da tre: 10-8, 13-8 e 16-8. Si infiamma il Palasport di Pieve di Soligo. Si riavvicinano gli avversari a fine quarto.

(foto: Oriano Zonta ©)

I secondi 10’ iniziano con una sterilità al tiro per ambo le squadre. Lenti Ceo fa sentire la pressione e accende i suoi (18-16), Prandini – ancora da tre – placa l’entusiasmo di Conegliano. A 5’ dalla pausa Michelin impatta (23-23), ma Pieve si ritrova con Pozzobon: 3/4 dalla lunetta che, uniti alla realizzazione dalla distanza di Dal Bello, fanno 29-23 e le squadre vanno al riposo.

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

Rientra bene dagli spogliatoi la squadra di casa, che prova a fuggire con Luca Bortolini, Francesco Pozzobon e Alberto Bovolenta (35-27), ma la Vigor risponde colpo su colpo (35-31). Prandini si inventa una penetrazione dopo un cambio di mano ed entra in area facendo vibrare la retina: 41-31 e per la prima volta le squadre sono distanziate da due cifre. I biancorossi fanno 1/2 ai liberi e sul rimbalzo del granitico Pozzobon (saranno 4 a fine gara) parte l’azione del +11 (bomba di Guisse, vantaggio massimo del match): 44-33. Recuperano margine gli ospiti con le triple di Bariviera e Tintinaglia, ma Luca Bortolini mette il punto definitivo sul quarto con un tiro in penetrazione incredibile e senza equilibrio (50-42).

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

Atto finale decisivo. Come aveva chiuso il precedente quarto, così lo riapre Bortolini junior: 62-52. La Vigor, però, è una squadra forte e non molla! Con le realizzazioni da sotto e dalla distanza si riavvicina pian piano, andando 57-54 a 4’ dalla sirena finale. Qui capitan Marco Bortolini e Matteo Michelin sembrano i concorrenti dell’NBA Three-point Shootout e non sbagliano un colpo: Bortolini (60-54), Michelin (60-57), Bortolini (63-57) e ancora Michelin (63-60). Pozzobon e Ronca fanno 1/2 dalla lunetta e la distanza non cambia (64-61).

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

Il vero spavento lo fa prendere Lenti Ceo, che minimizza la distanza tra i team (64-63). Bortolini senior, però, è ancora un cecchino e si ritaglia il tiro del 67-63 (terza tripla consecutiva). È ancora una volta il play Lenti Ceo a trascinare i suoi con un altro canestro da sotto gli scudi (67-65), ma la Bortolini family fa calare il sipario sulla sfida. Questa volta è Luca, che prende la palla e insacca da tre! I supporter di Pieve sono tutti in piedi! BRAVI RAGAZZI!! FORZA GD DORIGO PIEVE!!

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

E adesso arriva un weekend di stop. Infatti, con questa sfida, si è concluso il girone d’andata e – prima della gara contro Virtus Lido – ci sarà un fine settimana libero per la C Silver. La prossima sfida è in programma sabato 11 dicembre: palla a due alle ore 20:00.

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)

I risultati della settima giornata d’andata (per rimanere aggiornati visitate il sito della FIP Veneto).

Girone EST

GD Dorigo Pieve 72-66 Vigor Conegliano

– Pallacanestro Ormelle 67–75 Basket Spresiano

– BVO Caorle 52-78 Nuovo Basket Feltre

– Virtus Lido 62-80 Litorale Nord Cavallino

 

La classifica:

  1. GD Dorigo Pieve 12
  2. Vigor Conegliano 10
  3. Pallacanestro Ormelle 8
  4. Litorale Nord Cavallino 8
  5. BVO Caorle 6
  6. Basket Spresiano 6
  7. Nuovo Basket Feltre 4
  8. Virtus Lido 2

 

Girone OVEST

– Altavilla Vicentina 84-63 Virtus Resana

– Playbasket Carrè 67-65 San Bonifacio

– Basket Roncaglia 63–68 Petrarca Padova

– Abano Montegrotto 35-69 Salzano Basket

 

La classifica:

  1. Playbasket Carrè 12
  2. Altavilla Vicentina 12
  3. San Bonifacio 10
  4. Virtus Resana 6
  5. Basket Salzano 6
  6. Abano Montegrotto 4
  7. Basket Roncaglia 4
  8. Petrarca Padova 2

 

basket pieve

(foto: Oriano Zonta ©)