Il Settore Giovanile riparte con il Green Pass, il Minibasket con l’autocertificazione

Da lunedì 6 settembre 2021 parte ufficialmente la stagione sportiva 2021/2022 per il Settore Giovanile e il Settore Minibasket del Basket Pieve ’94.

Queste le date del primo allenamento (raduno), durante il quale gli allenatori e gli istruttori consegneranno il programma per il mese di settembre, con l’auspicio di entrare quanto prima “a regime”:

lunedì 6 settembre, ore 15:30 = UNDER 19 (nati nel 2002, 2003 e 2004);
lunedì 6 settembre, ore 17:00 = UNDER 17 (nati nel 2005, 2006 e 2007);
lunedì 6 settembre, ore 18:30 = PULCINI (nati nel 2014, 2015 e 2016);

martedì 7 settembre, ore 15:30 = UNDER 13 (nati nel 2009);
martedì 7 settembre, ore 17:00 = AQUILOTTI (nati nel 2011);
martedì 7 settembre, ore 18:00 = AQUILOTTI (nati nel 2012 e 2013);
martedì 7 settembre, ore 18:30 = ESORDIENTI (nati nel 2010);

mercoledì 8 settembre, ore 18:00 = UNDER 14 (nati nel 2008).

Come dai Protocolli sanitari della FIP per il Settore Giovanile e per il Settore Minibasket, gli atleti con più di 12 anni possono praticare attività sportiva in palestra solo se in possesso del Green Pass da vaccino o Green Pass da tampone (effettuato nelle 48 ore precedenti l’attività), mentre per gli atleti con meno di 12 anni è sufficiente una autocertificazione settimanale.

Ogni atleta (sia con più di 12 anni, sia con meno di 12 anni) dovrà produrre una autocertificazione settimanale per il proseguio dell’attività sportiva:
autocertificazione settimanale per Settore Giovanile (Green Pass);
autocertificazione settimanale per Minibasket (con meno di 12 anni).

Per i possessori di Green Pass, il primo accesso deve avvenire dopo un tampone-rapido effettuato nelle 48 ore precedenti.

Restano in vigore le procedure già in atto nei mesi scorsi:
– rilevazione della temperatura corporea all’ingresso;
– igienizzazione delle mani;
– mascherina durante gli spostamenti negli spazi comuni;
– utilizzo scarpe da pallacanestro dedicate solo al Palasport.

Unica eccezione, la possibilità di utilizzare gli spogliatoi e le docce, sempre mantenendo un’adeguata distanza (2 metri) dai compagni.

(Foto: www.sporteimpianti.it).